Napoli Città

Coronavirus, ufficiale: in Campania la ristorazione parte il 21 maggio, piscine e palestre chiuse fino al 25

           

NAPOLI  – Nuova ordinanza della Regione Campania che disciplina le riaperture previste dalla giornata di domani, lunedì 18 maggio. L’ordinanza prevede quanto segue: per le attività commerciali, riaprono i “servizi alla persona” (parrucchieri, barbieri, centri estetici..), le attività commerciali al dettaglio, i bar (con servizio al banco, non ancora ai tavolini). La ristorazione ripartirà dal 21 maggio prossimo. Riaprono musei, biblioteche, luoghi cultura. Per gli esercizi commerciali si autorizza e si raccomanda l’apertura dalle 7 alle 23, senza obbligo di chiusura domenicale. Per quanto riguarda le attività sportive è consentito il tennis e tutte le attività sportive con distanziamento di almeno due metri; anche circoli e associazioni sportive. Restano chiuse piscine e palestre fino al 25 maggio. Nell’ordinanza sono illustrate le linee guida da seguire. Si conferma l’obbligo della mascherina all’aperto.