Napoli Città

CORONAVIRUS. Muore medico in pensione dell’ospedale Cotugno

           

NAPOLI – La Campania registra una sola vittima di Coronavirus nella giornata di ieri. Si tratta di un medico in pensione che lavorava nell’ospedale Cotugno di Napoli. Era ricoverato già da tempo nel centro di riferimento regionale per le malattie infettive e le sue condizioni si erano aggravate. I dati della task force della Regione Campania, aggiornati alla mezzanotte di ieri, indicano in 359 le vittime dall’inizio del coronavirus: 359, uno in più rispetto al giorno precedente. I guariti, invece, sono 49 in più rispetto al giorno precedente per un totale di 1.269.