Napoli Sud

CORONAVIRUS. Mini zona rossa a Sant’Antonio Abate: salgono a 27 i casi positivi

           

SANT’ANTONIO ABATE – Istituita la zona rossa a Sant’Antonio Abate dove si registra un focolaio di Covid. Dopo la scoperta della positività del manager della Sonrisa, M.G., attualmente ricoverato al Cotugno con altri 3 contatti stretti, salgono a 27 i nuovi casi positivi su 72 tamponi a familiari, parenti e staff del manager. In particolare 18 sono residenti a Sant’Antonio Abate, 6 a Catellammare e 2 a Gragnano. Disposta la chiusura della “Sonrisa” e dell’ “Hotel Villa Palmentiello” fino al 25 agosto.