Regione

CORONAVIRUS. Campania da impazzire, c’è uno in più in terapia intensiva: prenderà il Premio Covid da 445 mila euro. TUTTI I NUMERI REGIONALI E NAZIONALI DI OGGI

           
Sale nella nostra regione il dato delle persone negli ospedali (+4 totale). In Italia domani arriveremo a 100 mila guariti. Numeri, confronti e cifre su tutti i dati disponibili rilasciati dalla Protezione Civile per la Campania e l’Italia

NAPOLI (g.g.) – E’ di 2.012, con un calo di 121 rispetto a ieri (quando la discesa era stata di -201) il numero di persone che in Campania sono ancora malate di covid-19. Il numero dei tamponi analizzati ieri e resi noti e report di oggi è di 4.374, per un totale regionale di 105.399.  Il rapporto del contagio è uguale ormai allo zero virgola niente. Per la precisione, 0,019%. 

Aumento dei ricoverati nei reparti covid-19 ordinari. Rispetto a ieri si sono occupati 3 posti letto, numero che porta il totale a 418.  Da 27 a 28, quindi +1, è il calo dei pazienti che si trovano in terapia intensiva nelle strutture della nostra regione. Questo singolo paziente vale oltre 445 mila euro. Il motivo di questa affermazione è dovuto al calcolo tra il costo dei tre ospedaletti covid (12 milioni e 464 mila euro) dedicato alle terapie intensive in Campania e il numero di positivi in Rianimazione nella nostra regione (28). Una divisione che ci dà proprio questa cifra. A dimostrare lo spreco di danaro pubblico e l’inutilità della spesa voluta dal governatore Vincenzo De Luca. Ora che vi abbiamo spiegato il titolo, dimostrando che non siamo impazziti correndo dietro ai numeri, andiamo avanti.

Cala di 131 il numero dei contagiati da coronavirus che si trovano in quarantena domiciliare, per un totale di 1.566. Dall’inizio dell’epidemia, Regione Campania registra 386 decessi, 7 nella giornata di ieri (dopo il +3 di ieri), mentre, i guariti sono 2.164 (+141). Il numero di persone sottoposte a tampone nella nostra regione è 51.402, 939 in più nel giro di 24 ore.

IL DATO NAZIONALE

 I 1.327 nuovi positivi di oggi e i 63.775 tamponi effettuati in un giorno  portano il rapporto del contagio al 2,08%. Complessivamente, dall’inizio dell’emergenza, sono risultati positive 217.185 persone, con 2.445.063 tamponi analizzati. Attualmente risultano positivi e sono curati dal Servizio sanitario 87.961. I sono guariti 99.023, cioè 2.747 in più. Quindi, vi potremo già annunciare il titolo del 99% dei giornali e delle tv di domani: “100 mila guariti in Italia”. O qualcosa di simile. I deceduti sono stati 243, che porta il totale a 30.201

Passiamo alle colonne gialle, cioè nelle varie categorie dei positivi assistiti: i ricoverati nei reparti covid non di rianimazione sono complessivamente 14.636, -538 rispetto a ieri; 143 sono posti letti liberati nelle Terapie Intensive. Dunque, si attestano a 1.168 malati da covid in RianimazioneIn quarantena domiciliare si trovano 72.157 positivi, 1.663 in meno rispetto a ieri. I casi analizzati in Italia, cioè le persone sottoposte al tampone almeno una volta, sono stati 45.428, per un totale di 1.608.985

LA TABELLA DI OGGI