Napoli Città

CLAMOROSO: un giudice del tribunale ordina: “Fate immediatamente il tampone a quel malato”

           

NAPOLI – Il giudice del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, Giovanna Caso, della prima sezione civile, ha ordinato, infatti, alla citata casa di cura e all’asl di Caserta di eseguire immediatamente il tampone faringeo sul papà dell’avvocato Cocozza. Il paziente, sempre secondo quanto disposto dal giudice, deve essere trattenuto presso la struttura per il tempo strettamente necessario all’esecuzione dell’esame, fondamentale per verificare un eventuale contagio da coronavirus.

Allo stesso tempo, il signor Cocozza deve essere mantenuto in stato di isolamento, così come previsto dalle norme di contenimento del contagio.

Questo perchè nella clinica Villa delle Magnolie è stato accertato un caso di positività al cosiddetto covid-19 e sembra vi siano anche altri contagi.

QUI SOTTO IL PROVVEDIMENTO DETTAGLIATO