Napoli Città

CHIAIA. Precipita dal balcone di casa, marines senza scampo

           

NAPOLI – Tragedia a via Giambattista Pergolesi, nel quartiere Chiaia a Napoli. Un soldato americano di stanza in città è precipitato dal balcone di un’abitazione a pochi passi dal Consolato americano. L’uomo, Alexander Curlin, 23 anni, in forza al corpo dei Marines, è deceduto sul colpo. E’ successo intorno alle 4 del mattino. Sul posto è giunta un’ambulanza, ma il 23enne non c’è stato nulla da fare. Sulla vicenda indagano i carabinieri, non si esclude un suicidio.