Napoli Nord

CARDITO. Mamma morta dopo un intervento, indagati tre medici del Cardarelli

           

CARDITO – Sono 3 i medici del Cardarelli di Napoli indagati per la morte di Nunzia Nobis, 43 anni, di Cardito, mamma di tre figli piccoli. Ieri sul corpo è stato eseguito l’esame autoptico. La donna è deceduta l’8 giugno, dopo una settimana di ricovero. Intanto l’operato di tre medici è sotto l’occhio della Procura di Napoli: si tratta del chirurgo e dei suoi colleghi che si sono occupati della 43enne nei giorni precedenti l’intervento. Clemente M., Andrea O. e Paolo F. di Napoli e Pozzuoli sono indagati per omicidio colposo. Nunzia è entrata in sala operatoria alle 10 dell’8 giugno, in serata era stata trasferita nel reparto di Rianimazione del Cardarelli, poi i medici hanno provato una seconda operazione, ma la giovane donna è morta poco dopo.