Napoli Nord

BACOLI. Pugno duro del sindaco: chiusi tutti i negozi a Pasqua e Pasquetta

           

BACOLI – Usa il pugno duro il sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione. Ha firmato un’ordinanza con cui dispone la chiusura di tutti i negozi a Pasqua e Pasquetta. “Non possiamo mettere a rischio i sacrifici di migliaia di famiglie. Ho deciso – scrive su Facebook – di chiudere tutte le attività commerciali di Bacoli nelle giornate di Pasqua e Pasquetta. Anche supermercati, negozi, piccole botteghe. Tutti. Resteranno aperte, con le modalità da festivo ed a battenti chiusi, soltanto le farmacie. Dobbiamo evitare ogni motivo per uscire di casa. Anche chi vende alimenti, quindi, chiuderà sabato e riaprirà martedì. Sarà vietata anche la vendita a battenti chiusi. Domenica e lunedì tutti chiusi. Tutti a casa. Intensificheremo, con le forze dell’ordine, i controlli in strada. Rafforzeremo la sorveglianza in spiaggia. Il rischio assembramenti è troppo grande per affidarci solo al buon senso. Nessuno pensi che la guerra sia già finita. Dobbiamo ancora resistere. Uscite dentro. La vinciamo noi”.