Napoli Città

Arrestato Emilio Fede, era a cena sul lungomare di Napoli con la moglie

           

NAPOLI – Arrestato Emilio Fede, ieri sera, mentre era a cena con la moglie Diana De Feo in un ristorante sul lungomare di via Partenope. Era appena arrivato da Milano per festeggiare con la moglie il suo 89esimo compleanno. Avvicinato al tavolo da dei carabinieri in borghese è stato invitato a fare rientro in hotel. Secondo i pm di Milano avrebbe lasciato la sua abitazione milanese dove, dopo aver scontato 7 mesi di domiciliari, doveva completare la pena con 4 anni di servizi sociali. In attesa dell’autorizzazione del giudice del tribunale di sorveglianza milanese, che in giornata avrebbe dato l’ok al suo viaggio a Napoli, Emilio Fede, dopo aver informato i carabinieri di Segrate, è partito alla volta di Napoli in treno per raggiungere la moglie, nella sua abitazione napoletana per far ritorno a Milano giovedì prossimo. I carabinieri, dopo averlo scortato in albergo e interrogato, anche in contatto con il suo avvocato milanese, gli hanno intimato di non uscire in attesa della decisione per la convalida del giudice che, secondo quanto si e’ appreso, e’ attesa stamattina.