Napoli Città

ARENACCIA. Demoliscono una canna fumaria piena di amianto, tre denunciati

           

NAPOLI – Stavano demolendo una canna fumaria in amianto, riducendo il materiale, nocivo per la salute, in frammenti che cadevano in strada. Il proprietario di un appartamento in via Nicola Nicolini, nella zona dell’ Arenaccia, a Napoli, e due operai sono stati denunciati dalla Polizia Municipale, che è intervenuta grazie ad una segnalazione. Gli agenti hanno trovato gli addetti alla rimozione della canna fumaria al lavoro con attrezzi e li hanno identificati insieme al proprietario dell’immobile. Per mettere in sicurezza la canna fumaria e prevenire la caduta di polveri di amianto, la ASL ha fatto intervenire una ditta specializzata nella rimozione e lo smaltimento dei composti di Eternit. I costi saranno interamente a carico del proprietario dell’immobile.