Napoli Città

Altri 8 posti in terapia intensiva, De Luca: “Ci attrezziamo al meglio per rispondere a una nuova ondata del CORONAVIRUS”

           

“Attivati altri otto posti di terapia intensiva al Policlinico Federico II di NAPOLI: sono stati suddivisi in due strutture fisicamente indipendenti fra loro per consentire percorsi separati in caso di nuova ondata dell’epidemia COVID-19″. Lo scrive su facebook il governatore della Campania Vincenzo De Luca. “Potenziamo, in questo modo, una realtà ospedaliera che è già un’eccellenza in tanti settori, dalla cardiologia alla pediatria, dall’oncologia alla ginecologia. Il Policlinico Federico II è il primo punto nascita in Campania con più di 2500 parti all’anno. Per fronteggiare il coronavirus è stato realizzato un percorso nascita in isolamento, differenziato dal pronto soccorso ostetrico ordinario e con posti letto dedicati alle partorienti positive al virus. Lavoriamo e ci attrezziamo al meglio per rispondere nel migliore dei modi a una nuova ondata del coronavirus nella speranza di non averne bisogno” conclude De Luca.